Adriano Design | Presentazione Le ricette dei Designers 2 @ Bologna.
Adriano Design is a Turin based product design studio. Adriano Design è lo studio di progettazione e design del prodotto basato a Torino
Design Studio Turin, Studio Design Torino, Adriano Design, Torino, Turin, Industrial Design, Product Design, Torino Design Studio, Turin Design Studio, Progettazione Torino, Studio Progettazione Torino
2013
post-template-default,single,single-post,postid-2013,single-format-standard,ajax_leftright,page_not_loaded,,qode-theme-ver-3.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Blog

Presentazione Le ricette dei Designers 2 @ Bologna.

  |   News

Il 30 Maggio si terrà a Bologna la presentazione del secondo volume de “Le ricette dei Designer“, raccolta di ricette culinarie progettate da designer.
Lo studio Adriano Design ha partecipato al progetto editoriale  proponendo “UOVA AL VUOTO”,  una ricetta che  non si focalizza esclusivamente sul gusto, ma cura esplicitamente anche l’olfatto come dimensione fondamentale dell’esperienza gustativa. Utilizzando Takaje, rivoluzionario sistema per il sottovuoto progettato da Adriano Design per Tre Spade, un qualsiasi barattolo in vetro si trasforma in contenitore per il sottovuoto o, come in questo caso,  in “pentola sottovuoto”.

La presentazione si terrà alle ore 18.00 presso la libreria COOP Ambasciatori, in Via degli Orefici, 19 – Bologna.

 

Per chi volesse cimentarsi ecco la ricetta:

 

Ingredienti:

Un uovo fresco di gallina.

Un pizzico di sale marino artigianale di Trapani.

Una spolverata di tartufo bianco di Alba.

E’ inoltre necessario:

Il sistema Takaje per il sottovuoto alimentare prodotto da Tre Spade e progettato da Adriano Design

Come preparare la ricetta:

  1. Rompere l’uovo all’interno di una barattolo in vetro con tappo in metallo a vite.
  2. Aggiungere un pizzico di sale marino artigianale di Trapani e coprire con scaglie di tartufo bianco d’Alba.
  3. Chiudere con il coperchio metallico e mettere sottovuoto il barattolo utilizzando il sistema Takaje .
  4. Riempire una pentola d’acqua fredda.
  5. Immergere il barattolo dentro la pentola e cuocere a bagnomaria.
  6. Servire il barattolo ancora da aprire. Aprire e gustarne l’aroma strepitoso.
  7. Rivoltare l’uovo ( adesso in forma di barattolo) su di un tagliere in legno e degustare.

Consigliato:

nà stissa d’oli e del bun pan d’Langa

(un goccio d’olio extra vergine proveniente da olive taggiasche e un buon pane di Langa)

 

Vino in abbinamento al piatto:

Barbera d’alba (non barricata)

 

 

 

Scarica l’invito.